24/05/2021 Lorenzo Mazza

Supporta e condividi l’iniziativa Bike & Sounds

Bike&Sounds è un racconto in bici in compagnia di chi, per lavoro, è abituato a far fatica: direttori di produzione, tour manager, lighting designer, safety manager, stage manager, site manager, fonici, rigger, staging crew, architetti, local promoter. Tutti ruoli fondamentali per la riuscita di un intento comune.

Bike & Sounds vuole dare voce a chi, in questi mesi di pandemia, è stato fermo e in silenzio. L’energia e l’adrenalina di un team di addetti ai lavori del mondo dello spettacolo saranno i mezzi fondamentali per aiutare chiunque viva uno stato di emergenza prolungato nel tempo. Utilizzeremo la bici, il sudore, le tappe, una partenza ed un arrivo.

Quando accadrà tutto questo?

Si parte il 25 maggio da Milano, passando per Verona, Padova, Bologna, Rimini fino ad arrivare a Roma, ultima tappa di questa solidale iniziativa. Le tappe saranno strutturate in maniera molto più light ed essenziale introducendo il principio della “staffetta”, del passaggio del testimone.

Ci saranno quindi due gruppi di ciclisti formati ciascuno da cinque ciclisti che si alterneranno dalla partenza di Milano il 25 maggio fino al ritorno a Milano del 4 giugno.

Supporta Bike & Sounds

Questo progetto è un rifornimento di buone intenzioni, messo in atto per aiutare chi in questi mesi di silenzio ha sentito l’emergenza di urlare la propria voce. Di qui nasce il sodalizio con la storica associazione Telefono Rosa, che da oltre trent’anni combatte la violenza di genere, sostenendo donne e minori.

Attualmente l’Associazione, costituita da 60 volontarie, gestisce quattro centri antiviolenza, due case rifugio e due case di semi-autonomia offrendo gratuitamente: consulenza legale e psicologica, assistenza ai minori e alla genitorialità, gruppi di auto-aiuto, accoglienza e supporto a donne vittime di violenza e stalking. L’obiettivo principale è condividere e raccontare ciò che accade a luci spente, quando scenografie e costumi lasciano la scena a chi “pedala” a testa alta, con costanza e in gruppo compatto, arrivando insieme verso la meta ogni singolo giorno.

Bike & Sounds vuole valorizzare e presentare le molteplici figure professionali coinvolte nel settore musicale. A parlare saranno i racconti, le immagini, i volti, raccolti in un documentario itinerante che verrà realizzato alla fine del tour.

Chi vorrà potrà aggiudicarsi una bottiglia da collezione creata ad hoc per Bike & Sounds di Prosecco PONTE1948 e nello stesso tempo sostenere l’iniziativa.

A suggellare questi momenti di aggregazione, convivialità e condivisione ci sarà il Prosecco PONTE1948 for Bike & Sounds una bottiglia creata ad hoc che può essere acquistata attraverso il sito web ponte1948.it, offrendo così la possibilità, a chi vorrà, di aggiudicarsi una bottiglia da collezione e nello stesso tempo sostenere l’iniziativa.

Prosecco e musica, due elementi che da sempre creano aggregazione, convivialità, condivisione, in questo particolare momento storico si alleano per rompere il silenzio attraverso un’impresa benefica, forte e senza precedenti.

Si è da poco conclusa la #pinknoisechallange, una sfida per sostenere l’associazione Telefono Rosa e, con l’eccedenza, di sostenere l’iniziativa di Bike & Sounds.

L’obiettivo è stato quello di percorrere 10.000km totali in 1 mese. Dal 20 Marzo al 20 Aprile 2021. Per ogni chilometro percorso, i ciclisti hanno donato 0,10€ sul crowdfunding di Bike&Sounds. È stato richiesto di realizzare con il proprio smartphone video e foto che ritraggono il partecipante di fronte e/o nelle vicinanze (o dove possibile all’interno) di un luogo significativo del mondo del live (es. un club, un palazzetto, un service) e dunque di postarli su Instagram includendo l’hashtag #pinknoisechallenge e taggando i profili @bikeandsounds e @komoot

Il vero traguardo della #pinknoisechallenge è la donazione a @telefonorosa_official che, grazie al numeroso supporto ricevuto, è stato raggiunto.

Link utili

GofundMe